Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Età Fertile – Dal bocciolo al fiore

I cicli femminili, come le maree che vanno e vengono, sono correnti di ‘vuoto e pieno’ che abbracciano la purificazione e la ricettività della fertilità.

Per buona parte della sua vita, ogni mese, la donna subisce l’influenza globale della luna, insieme agli ormoni che agiscono sul piano fisico-energetico e allo stesso tempo emotivo-mentale.

Questa altalena, che nelle giovani sempre più spesso viene vissuta come un disagio, si può trasformare, con l’aiuto dello yoga, in una risorsa nascosta di esplorazione profonda.

La propria natura ciclica va compresa attraverso l’ascolto delle tante trasformazioni del corpo, della mente e dello spirito, come il tono energetico, la disponibilità a stare o meno con gli altri, l’umore, le voglie alimentari e i ritmi del sonno e della veglia.

Si è abituati a considerare positivo il tono energetico maschile, solare, quello in cui si è ‘su di giri’, attive nell’agire, entusiaste, ottimiste, pimpanti e disponibili agli altri; a considerare, invece, negativo il tono energetico femminile, lunare, riflessivo, dell’ascolto, dello ‘stare’ piuttosto che ‘fare’ in cui si è meno disponibili verso gli altri. C’è bisogno di più rigore nell’accogliere il femminile, l’altra faccia della luna, per poter meglio bilanciare il proprio equilibro globale come quando il bocciolo sboccia in fiore.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.